Il tuo Carrello è vuoto!
>

MAFFEI MONICA

Monica Maffei nasce a Varese l’8 agosto del 1964.
La sua formazione artistica si concretizza nello studio dell’artista Rodolfo Tonin, che fa sviluppare in lei la passione cromatica, le forme e il colore tipiche delle sue opere. Per Monica Maffei l’arte è una verità rivelata che esclude soluzioni di compromesso.
È giusto osservare come la sua pittura sia non solo piacevole, ma anche stimolante, poiché quel che viene espresso non è fine a se stesso, ma serve di richiamo, di rinvio ad altri valori che sono esprimibili col solo mezzo dell’arte, ma dall’arte suggeriti.
Il colore gioca un ruolo decisivo, specialmente nelle composizioni che spesso rievocano momenti di incontro tra la natura e l’uomo. La figura femminile è quasi sempre protagonista, la donna è il suo io e la sua Musa e la ritroviamo in morbidi abbandoni, in pose plastiche a cui sembra frugare dentro, cercare qualcosa da trasformare in austere bellezze. Siamo di fronte a una pittura che prende, affascina, coinvolge e dona cascate di emozioni. Ha partecipato a numerose mostre ed esposizioni non lasciando da parte concorsi a livello nazionale dove è stata premiata con prestigiosi riconoscimenti.
Grazie a tanti sacrifici e tanta gavetta, Monica Maffei è riuscita con umiltà e dedizione al suo lavoro a crearsi piccoli ma importanti spazi nel mondo dell’arte. Ricordiamo una delle sue ultime mostre “La forza di un sogno” allestita a Palazzo Oddo, meta ambita da molti maestri, come nel 2011 la grande esposizione “Torino arte 150”, rassegna d’arte contemporanea dedicata all’Unità d’Italia Palazzo Barolo a Torino.
Nel 2011 ricordiamo anche la partecipazione al 1° premio Effetto Arte festival di pittura, scultura e grafica con ammissione finale e nel 2013 all’importante esposizione a Palermo per la 1a Biennale internazionale d’Arte.
Attualmente vive e lavora nella provincia di Milano.

Back to top